Ultima modifica: 12 Ottobre 2021
Liceo Scientifico Statale Fulcieri Paulucci di Calboli > Circolari > Docenti > Circolare n.118 – PCTO AD INDIRIZZO STORICO – DOCUMENTARISTICO “PER OGNI PIETRA UN NOME, UNA PERSONA DA NON DIMENTICARE”

Circolare n.118 – PCTO AD INDIRIZZO STORICO – DOCUMENTARISTICO “PER OGNI PIETRA UN NOME, UNA PERSONA DA NON DIMENTICARE”

CIRCOLARE N. 118

 

ALLE CLASSI III – IV – V (II III e IV indirizzo quadriennale)

AI COORDINATORI DELLE STESSE

AI REFERENTI PCTO DELLE STESSE

AI DOCENTI DI STORIA E FILOSOFIA DELLE STESSE

 

 

OGGETTO: PCTO AD INDIRIZZO STORICO – DOCUMENTARISTICO

                    “PER OGNI PIETRA UN NOME, UNA PERSONA DA NON DIMENTICARE”

 

  • FOCUS
  • Preparare e animare la giornata del 18 gennaio 2022 in cui, nel contesto delle Celebrazioni della Giornata della Memoria, l’artista tedesco Gunter Demnig, ideatore e promotore del Progetto Europeo “Pietre di Inciampo”, sarà ospite della nostra città per posare dodici pietre intitolate ad altrettante vittime della violenza nazifascista.

Demnig è divenuto famoso grazie all’iniziativa delle pietre d’inciampo, che ha iniziato a posare in tutto il territorio europeo dal 1992 in ricordo di coloro che hanno perso la propria libertà durante la dittatura nazifascista negli anni della seconda guerra mondiale. La memoria consiste in una piccola targa d’ottone della dimensione di un sampietrino (cm. 10 × 10), posta davanti alla porta della casa in cui abitò la vittima – o nel luogo in cui ha vissuto gli ultimi istanti di libertà prima di esser fatta prigioniera. Sulla targa sono incisi il nome della persona, la data di nascita, l’eventuale luogo di prigionia/deportazione e la data di morte, se conosciuta. Questo tipo di informazioni intendono ridare individualità a chi si voleva ridurre soltanto ad anonima vittima. L’espressione “inciampo” deve dunque intendersi non in senso fisico, ma visivo e mentale, per far fermare a riflettere chi vi passa vicino e si imbatte, anche casualmente, nell’opera.

  • Produrre un video e/o docufilm e/o biopic da presentare nel contesto delle celebrazioni per la Festa della Liberazione d’Italia, il 25 aprile 2022.
  • FINALITA’
  • Introdurre, tramite un percorso poliprospettico, alla ricerca di tipo storico documentaristico;
  • Coniugare formazione teorica, didattica laboratoriale, team working, peer education ed esperienza pratica;
  • Realizzare un laboratorio audio-visivo e costruire un prodotto digitale tematico.
  • ATTIVITA’ PREVISTE
  • Lezioni preliminari di taglio storico;
  • Visite guidate nei luoghi della Memoria forlivese;
  • Ricerche, interviste, riprese (tramite attività di gruppo/sottogruppo);
  • Partecipazione e animazione della “Settimana della Memoria 2022” del nostro Liceo;
  • Attività laboratoriale (sceneggiatura, registrazione e montaggio di un filmato);
  • Partecipazione attiva alla Celebrazione cittadina del 25 aprile.
  • LUOGHI
  • Liceo, Luoghi della Memoria e strutture ospitanti esterne.
  • TEMPI
  • Soprattutto in orario pomeridiano.
  • MONTE ORE COMPLESSIVO
  • Indicativamente 40-45 ore il primo anno – 20 ore il secondo.
  • NUMERO POSTI DISPONIBILI
  • Massimo 25

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Gli studenti interessati, dovranno compilare il modulo google di candidatura alla selezione, entro e non oltre martedì 19 ottobre (entro le ore 13:00), utilizzando il link sottostante:

https://docs.google.com/forms/d/19kgqXhIl-KSEzbVSqW0_6caKKp82UEvwQkjNPIP_7O0/edit?usp=sharing

 

Acquisite le richieste di adesione, sarà costituito il gruppo di lavoro. In caso di esubero di richieste sarà stilata una graduatoria sulla base dei seguenti criteri:

  • Punteggio attribuito a partire dalla media scolastica;
  • In caso di parità di media – e qualora non sia possibile aumentare di una o due unità – si darà precedenza sulla base della valutazione della disciplina di Storia dell’anno scolastico precedente;
  • In caso di ulteriore parità sarà favorito l’alunno più giovane.

 

Gli studenti selezionati saranno obbligatoriamente tenuti a formalizzare le adesioni, per il tramite delle rispettive famiglie, compilando i moduli che saranno successivamente loro inviati (modulo di adesione-patto formativo; liberatoria), consegnandoli in originale al referente del corso in occasione del primo incontro.

 

Per ulteriori informazioni/chiarimenti rivolgersi al docente referente: prof. Massimo Maltoni (tramite email: mmaltoni@liceofulcieri.it).

 

Forlì, 12 ottobre 2021                                               

 

IL DOCENTE REFERENTE

Prof. Massimo Maltoni                

n.118 – PCTO AD INDIRIZZO STORICO – DOCUMENTARISTICO