Ultima modifica: 11 Settembre 2021
Liceo Scientifico Statale Fulcieri Paulucci di Calboli > Circolari > Tutti > Circolare n.24 – Misure di protezione generali e specifiche per l’attività didattica in presenza

Circolare n.24 – Misure di protezione generali e specifiche per l’attività didattica in presenza

CIRCOLARE N.24

 

                                                                                                          AGLI ALUNNI

                                                                                                          ALLE FAMIGLIE

                                                                                                          AI DOCENTI

                                                                                                          AL PERSONALE A.T.A.

 

                                                                                 

                       

 

OGGETTO:   Misure di protezione generali e specifiche per l’attività didattica in presenza

 

Si forniscono alcune indicazioni ed informazioni di carattere generale – sia di tipo organizzativo che di protezione – indispensabili per una corretta e necessaria prevenzione medico-sanitaria nel periodo di emergenza ancora in corso. Esse sono state elaborate sulla base dei riferimenti normativi sotto indicati e delle note tecniche pubblicate sulla materia dal Ministero dell’Istruzione.

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

 

  • Piano Scuola 2021/22 adottato con Decreto Min. Istruzione n.257 del 06.08.2021
  • L. 6 agosto 2021, n. 111 
  • Pareri del Comitato Tecnico-Scientifico (CTS) (Estratti verbali del CTS n° 34 del 12 luglio 2021 e n° 39 del 5 agosto 2021)
  • Protocollo d’intesa per garantire l’avvio dell’anno scolastico nel rispetto delle regole di sicurezza per il contenimento della diffusione di COVID 19 (anno scolastico 2021/2022)
  • Indicazioni strategiche ad interim per la prevenzione e il controllo delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico del 01.09.2021 ( Ist. Sup. di Sanità, Min. della salute, INAIL)

 

Il   nucleo essenziale della sicurezza alla ripresa scolastica si basa su comportamenti responsabili da parte di tutti (studenti, famiglie e personale della scuola interno ed esterno) nel contesto di una responsabilità condivisa e collettiva.

Si confida pertanto in un’attenta lettura della circolare e nel pieno rispetto   delle disposizioni in essa contenute.

 

LE CINQUE REGOLE PER IL RIENTRO A SCUOLA IN SICUREZZA

 

REGOLA N. 1 – PRECONDIZIONI PER LA PRESENZA A SCUOLA

 

L’accesso a scuola è consentito solo in caso di:

  • assenza di sintomatologia compatibile con COVID-19 e/o
  • di temperatura corporea inferiore a 37.5°C (misurata a casa).

 

Non è inoltre consentito l’accesso a persone poste in quarantena o isolamento domiciliare o che sono

state a contatto con persone positive, per quanto di propria conoscenza.

 

 

REGOLA N. 2 – USO DELLA MASCHERINA

 

A prescindere dalla situazione epidemiologica, il dispositivo di protezione respiratoria previsto per gli studenti è la MASCHERINA DI TIPO CHIRURGICO. Essa va indossata all’interno della scuola sia in condizioni statiche (es. seduti al banco), anche in presenza di un distanziamento di almeno un metro, sia in situazioni dinamiche (es. spostamento all’interno della classe, nei corridoi, al bar, nelle aree comuni).

L’uso delle mascherine non è previsto per i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina.

 

Nelle aree esterne di pertinenza della scuola non è necessario l’uso della mascherina se è rispettato il distanziamento fisico di almeno un metro dalle altre persone,

 

Come previsto dal   D.L. 111 del 06/08/2021 l’uso della mascherina non è previsto per le attività sportive.

 

Periodicamente sarà consegnata a tutti gli studenti una dotazione di mascherine chirurgiche fornite gratuitamente alle scuole dalla struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza COVID-19.

 

REGOLA N. 3 – RISPETTARE LE INDICAZIONI DEGLI INSEGNANTI E LA SEGNALETICA

 

Gli studenti rispetteranno la segnaletica presente all’interno della scuola, finalizzata a prevenire la formazione di assembramenti e a ricordare   le norme vigenti sul distanziamento, l’uso della mascherina e l’igienizzazione delle mani.

Durante le lezioni l’uscita dalla classe è consentita ad una persona per volta. L’accesso al bar è consentito nel rispetto del distanziamento di almeno un metro tra le persone.

Non è consentito sostare all’interno della scuola al termine delle lezioni.

 

 

REGOLA N. 4 – IL DISTANZIAMENTO FISICO E L’ AERAZIONE DEI LOCALI

 

Nei locali desinati alla didattica, così come negli spazi comuni è raccomandato il rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro.

Le attività didattiche di scienze motorie all’aperto non prevedono l’uso di dispositivi di protezione per gli studenti, ma l’obbligo di distanziamento interpersonale di almeno due metri. Per le stesse attività al chiuso, oltre al distanziamento interpersonale di due metri, si richiede anche adeguata aerazione.

 

E’ vietato creare assembramenti in qualsiasi spazio della scuola, interno o esterno.

 

In tutti gli spazi deve essere garantito un adeguato e regolare ricambio d’aria, almeno ogni ora, che può essere effettuato con la collaborazione degli studenti stessi.

 

 

REGOLA N. 5 – IGIENE PERSONALE

 

Saranno   disponibili in più punti dell’edificio scolastico e in ogni aula, attraverso apposite piantane rimovibili o dispositivi a fissaggio permanente, prodotti igienizzanti (dispenser di soluzione idroalcolica certificati dal Ministero della Salute) o a base di altri principi attivi autorizzati per   l’igiene delle mani per gli studenti e il personale della scuola, per permettere l’igiene delle mani all’ingresso in classe.

In alternativa, nei bagni, come di consueto, saranno disponibili sapone neutro e acqua per il lavaggio delle mani.

 

 

Le presenti disposizioni saranno aggiornate in relazione a variazioni della situazione epidemiologica e /o delle norme vigenti.

 

 

CONSEGNA PATTO CORRESPONSABILITÀ EDUCATIVA

Si ricorda infine che il primo giorno di scuola ogni studente dovrà consegnare al docente in orario alla prima ora il patto di corresponsabilità educativa debitamente firmato come indicato nella circolare n.9 del 03.09.2021.

n.024 – norme di sicurezza