Incontri sul tema della lotta alla mafia

Ciclo di incontri sul tema della lotta alla mafia

con l’ex Ispettore della DIA Pippo Giordano

 

 

Lo scorso 17 gennaio, presso il Liceo Scientifico Fulcieri Paulucci di Forlì, si è concluso l’ultimo dei 5 incontri incentrati sul tema della lotta alla mafia e dell’importanza del preservare il valore della legalità nella società, che hanno visto come relatore l’ex Ispettore della DIA Pippo Giordano, da ormai quarant’anni residente a Forlì, che ha offerto ai ragazzi uno sguardo penetrante sulle dinamiche dei fatti di mafia che hanno interessato l’Italia negli ultimi due decenni del secolo scorso. Al centro della preziosa testimonianza di Giordano il racconto della sua vita a partire dalla giovinezza, trascorsa tra le strade di una Palermo in cui la mafia godeva di fitti intrecci con molte famiglie ed imprese locali, sino all’arruolamento nel corpo di Polizia ove ha iniziato il lungo percorso che lo avrebbe portato, negli anni ’90, alla collaborazione con i Magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, oggi tristemente ricordati per i tragici attentati mafiosi di cui furono vittime e di cui conserva un fervido ricordo. Un’attività lavorativa, quella dell’Ispettore, contrassegnata da grandi soddisfazioni, ma certamente anche da momenti di dolore il cui ricordo si ripresenta ancora lucido nella mente di Giordano. Nel lungo colloquio con i ragazzi l’Ispettore ha infatti condiviso storie toccanti di famiglie divise, di vite umane crudelmente spente da brutali attacchi e di intere comunità terrorizzate dalla presenza costante della criminalità organizzata.

Visibilmente toccato nel rievocare alcuni di tali momenti, l’Ispettore ha raccontato, ad una attenta platea di ragazzi e professori, gli episodi dei tragici assassinii di 5 colleghi della Squadra Mobile di Palermo negli anni ’80 ad opera dell’organizzazione mafiosa Cosa Nostra. Con dolore, ma anche con grande concretezza, il relatore ha poi riportato la vicenda del piccolo Giuseppe di Matteo, strangolato e sciolto nell’acido da Cosa Nostra, ricordando i disperati tentativi della sua squadra di salvarlo. Giordano ha poi riferito ai ragazzi la sua esperienza con i pentiti di Mafia che egli ha interrogato nella sua carriera a fianco anche degli stessi magistrati Borsellino e Falcone ed infine ha testimoniato il suo impegno nel territorio forlivese, dove venne inviato dal Ministero per sventare possibili attentati della Mafia contro lui o la sua famiglia a Palermo. Nella nostra città, come membro della squadra di indagine della Digos, ha coordinato le ricerche a seguito della morte del senatore Roberto Ruffilli, vittima delle Brigate Rosse. A tal proposito Giordano ricorda il grande contributo che i cittadini forlivesi diedero alle indagini dimostrando, in quei tragici momenti di lutto per la nostra comunità, un mirabile spirito di appartenenza ed una salda adesione ai principi di democrazia e legalità. Dopo il ritiro dall’attività lavorativa, l’Ispettore ha iniziato la sua opera di testimonianza nelle scuole d’Italia e non solo, con alcune tappe in prestigiose università europee.

Giordano ha saputo comunicare ai ragazzi la passione che lo ha sempre animato nel suo lavoro esortandoli a rinnovare continuamente il loro impegno per difendere il valore fondamentale della legalità necessaria a sviluppare rapporti all’interno della società nel rispetto delle leggi dello Stato e della “Cosa pubblica”. Rispondendo alle domande dei giovani alunni, li ha esortati a far sentire la loro voce per costruire un futuro in cui la mafia non possa più trovare terreno fertile in cui prosperare. L’incontro ha lasciato nei cuori dei ragazzi una profonda impressione ed un sincero sentimento di ammirazione, trasformando una data ordinaria in una lezione di straordinaria resilienza e di invito alla consapevolezza e all’impegno per un’Italia migliore. A nome degli studenti desideriamo pertanto ringraziare l’Ispettore Giordano per il grande esempio di integrità morale che i ragazzi hanno saputo cogliere con attenzione e riconoscenza verso il suo operato e la scuola per aver organizzato il ciclo di incontri, in particolare la professoressa Gabriella Capasso e la Dirigente Scolastica Susi Olivetti.

PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

PON

PCTO Biologia con Curvatura Biomedica

Albo Pretorio online

Amministrazione Trasparente

Archivio - Trasparenza

Info e documenti PCTO

Orientamento in uscita

Prenotazione sportello di ascolto

ICDL

Piano Nazionale Scuola Digitale

In memoria di Martino

Graduatorie

Accesso agli atti

Generazioni connesse

Carta del docente

Privacy Policy

Presentazione MAD

LiceoSicuro

Ultime Circolari

Circolare n.721 – CONVOCAZIONE GLO INTERMEDIO PER REVISIONE PEI

CIRCOLARE N. 721     Ai genitori dell’alunno A. V. A. Ai docenti del C. di C. 5^B Alla Referente degli alunni con disabilità Marianna Spadafora         OGGETTO: CONVOCAZIONE GLO INTERMEDIO PER REVISIONE PEI       Si comunica che giovedì 9 maggio 2024, dalle ore 15.30...

Circolare n.720 – Uscita didattica nella città di Forlì: utilizzo delle pietre locali nell’architettura locale

CIRCOLARE N.720                                                                                                                                  Agli studenti della 3E alle loro famiglie A i docenti del Consiglio di Classe della 3E     OGGETTO: Uscita didattica nella...

Circolare n.723:Mobilità personale ATA A.S. 2024/25 – Lettere di notifica convalidate del Personale ATA che ha presentato domanda di mobilità

CIRCOLARE   N. 723                                                                                        AL PERSONALE ATA   OGGETTO:    Mobilità personale ATA A.S. 2024/25 –                        Lettere di notifica convalidate del Personale ATAche ha...

Circolare n.717 – ATTIVITA’ PRESSO L’ARCHIVIO DI STATO DI FORLI’

CIRCOLARE N. 717      ALLA CLASSE 1^F    AI DOCENTI DELLA CLASSE    ALLE FAMIGLIE     OGGETTO: ATTIVITA’ PRESSO L’ARCHIVIO DI STATO DI FORLI’       Il giorno 07/05/2024, dalle 8.30 alle 11.30, la classe 1F svolgerà l’attività “Giuro di dire la verità, tutta la verità,...

Circolare n.716 – ATTIVITA’ PRESSO L’ARCHIVIO DI STATO DI FORLI’

CIRCOLARE N. 716 ALLA CLASSE 1^E AI DOCENTI DELLA CLASSE  ALLE FAMIGLIE     OGGETTO: ATTIVITA’ PRESSO L’ARCHIVIO DI STATO DI FORLI’     Il giorno 14/05/2024, dalle 10.30 alle 13, la classe 1E svolgerà l’attività “Divertirsi a Forlì tra Ottocento e Novecento. Il teatro...

Circolare n.715 – ATTIVITA’ PRESSO L’ARCHIVIO DI STATO DI FORLI’

CIRCOLARE N. 715     ALLA CLASSE 5^I AI DOCENTI DELLA CLASSE ALLE FAMIGLIE     OGGETTO:  ATTIVITA’ PRESSO L’ARCHIVIO DI STATO DI FORLI’     Il giorno 02/05/2024 dalle 08.30 alle 11.30, la classe 5I svolgerà l’attività “Il miglio bianco” presso l’Archivio di Stato di...