Learning week con la 2ª TrED

Il Fulcieri VS spreco

ENERGY MANAGER DEL FUTURO AL LICEO SCIENTIFICO DI FORLÌ

La sezione sperimentale 2ª TrED all’opera: una settimana innovativa per ridurre il surriscaldamento globale.

La settimana dal 19 al 23 febbraio ha visto impegnati gli studenti di 2ª TrED del liceo scientifico Fulcieri Paulucci di Calboli in una lunga ed entusiasmante maratona dedicata alla white energy. Una learning week in cui gli energy manager del futuro hanno approfondito temi legati alla sostenibilità, alla necessità di un immediato cambiamento di rotta per ridurre l’impronta energetica ed ecologica sulla nostra madre terra. Sono stati toccati temi riguardanti la diagnosi e l’efficientamento energetico e, attraverso attività laboratoriali, gli studenti hanno misurato e compilato la mappa energetica della loro scuola, trasferito i dati in digitale e impostato una diagnosi energetica con proposte di efficientamento dell’edificio stesso. 

Ecologia, risparmio, irraggiamento, consumi, ciclicità, mappatura, sono alcune delle parole chiave di un’intensa attività che ha visto il coinvolgimento di figure professionali del territorio che hanno messo a disposizione della scuola la loro imprenditorialità ed esperienza. Una rete di partenariato che vede sempre più il liceo Fulcieri inserito nella realtà locale. Un connubio volto a sedimentare una costruttiva apertura al mondo del lavoro, per sviluppare conoscenze e competenze nell’ottica orientativa e formativa degli studenti.

             

Nel corso della settimana si sono avvicendati diversi esperti: l’attore Michele Dotti che ha drammatizzato lo spettacolo “Sentinelle dello spreco”, Alessandra Boni e Ilaria Prati di Energie per la Città hanno coordinato i rilievi ed i ragazzi sono stati guidati nelle misurazioni da Giampaolo Dall’Agata, Adamo Buitoni e Luciano Farnedi.

                           

Si è parlato di economia circolare, di risparmio energetico nelle nostre case e sono state rilevate le dispersioni di calore nelle varie zone del liceo (ambienti esterni, interni e palestre). Nel pomeriggio del martedì sono state effettuate le misurazioni sullo spessore delle finestre, la loro larghezza, lunghezza e si è definita la loro tipologia. Gli studenti hanno applicato una formula per misurare, grazie ai dati raccolti, quanto un materiale disperda calore, quindi si è riflettuto su concetti di trasmittanza e resistenza.

La mattina del mercoledì gli studenti hanno visitato la scuola materna “Gobetti” in via Piave, un esempio di edificio che rispetta totalmente i criteri di efficientamento energetico. La scuola è stata ristrutturata al fine di ridurre il consumo termico e di contenere i costi in aumento delle energie non rinnovabili. Durante la visita gli alunni hanno osservato le strutture innovative dell’edificio, notando che è ricoperto da un cappotto isolante e strutture per una maggiore protezione antisismica, inoltre hanno osservato il materiale degli infissi, costruiti in PVC rivestito da alluminio per conferire una maggiore resistenza e durabilità all’infisso. Nonostante i lavori siano stati portati a compimento nell’arco di appena sette mesi, la scuola centra cinque degli obiettivi dell’agenda 2030. A seguire, nel pomeriggio di mercoledì, gli studenti hanno elaborato i dati registrati il giorno precedente su un foglio Excel.

Giovedì, divisi nei diversi gruppi, gli studenti hanno prodotto un report nel quale hanno argomentato e descritto le attività svolte fino a quel giorno. Nel pomeriggio hanno incontrato l’ingegnere Davide Falasconi il quale ha approfondito temi legati al superbonus e alle modalità per efficientare un edificio pubblico o privato. Gli studenti hanno capito quanto le classi energetiche siano importanti relativamente al risparmio e al consumo con particolare riferimento alle zone climatiche. Inoltre si è scoperta la differenza tra lavoro trainante e trainato, Ape ante operam e post operam e certificato di asseverazione energetica.

La giornata conclusiva di venerdì è stata dedicata alla realizzazione e presentazione dell’output finale che è stato pubblicizzato alla Dirigente scolastica Dott.ssa Susi Olivetti, la quale ha elogiato gli studenti per l’impegno profuso e la capacità cooperativa.

La Dirigente ha aggiunto che i ragazzi si sono messi in gioco animati da fecondità inventiva e curiosità innata.

Nel pomeriggio di venerdì l’architetto Luciano Farnedi ha illustrato ai ragazzi i vantaggi delle costruzioni in materiali ecosostenibili, soffermandosi, in particolare, sull’utilizzo del legno.

Adele e Filippo hanno aggiunto: “La settimana è stata molto impegnativa, ma in team tutto risulta più accattivante e coinvolgente”

Marie Julie e Domenico hanno affermato: “Questa settimana è stata per noi molto formativa e orientativa in quanto occasione per conoscere eventuali sbocchi professionali per il futuro”

I ringraziamenti più sinceri da parte della Dirigenza e del Consiglio di classe agli esperti intervenuti.

Giampaolo Dall’Agata perito industriale, Michele Dotti attore, Alessandra Boni architetto, Ilaria Prati ingegnere, Paola Casara assessore ai Servizi educativi, scuola e formazione del Comune di Forlì, Gianluca Foca ingegnere, Lorenzo Cericola ingegnere, Andrea Biagioni ingegnere, Davide Falasconi ingegnere, Luciano Farnedi architetto, Adamo Buitoni ingegnere.

Il comitato di redazione della 2ª TrED

LEGGI L’ARTICOLO SU FORLI’ TODAY: I manager dell’energia del futuro al Liceo Scientifico: una settimana innovativa per ridurre il riscaldamento globale

PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

PON

PCTO Biologia con Curvatura Biomedica

Albo Pretorio online

Amministrazione Trasparente

Archivio - Trasparenza

Info e documenti PCTO

Orientamento in uscita

Prenotazione sportello di ascolto

ICDL

Piano Nazionale Scuola Digitale

In memoria di Martino

Graduatorie

Accesso agli atti

Generazioni connesse

Carta del docente

Privacy Policy

Presentazione MAD

LiceoSicuro

Ultime Circolari

Circolare n.804 – prosecuzione mese di giugno Sportello d’Ascolto Psicologico

CIRCOLARE N. 804                                                                                                 Agli alunni e alle loro famiglie Ai docenti Al personale ATA Alla Dott.ssa Bindandi Cristina     OGGETTO: prosecuzione mese di giugno Sportello d’Ascolto...

Circolare n.803 – Schede di validazione ore svolte progetti a.s. 2023/2024 (all.1) Relazione finale a.s. 2023/2024 Rendi-Pro (all.2).

CIRCOLARE N.803                                                                                         Ai Responsabili di Progetto                                                                                                        ...

Circolare n.802 – Premiazioni concorso Girolamo Mercuriali – sport come mezzo di inclusione

CIRCOLARE N.802                  Alla classe 2H Al consiglio di classe Ai genitori                                                                                                               OGGETTO: Premiazioni concorso Girolamo Mercuriali – sport come mezzo di...